Sometime you have to let life live itself.

Qualcuno mi ha detto che se non hai una meta è impossibile perdersi.
Se solo fosse facile.
Se solo fosse facile, ci alzeremmo ogni mattina senza preoccuparci di dove stiamo andando.
Mi alzerei ogni mattina con la testa leggera, scalza, libera, senza preoccuparmi dei ciottoli e dei tagli sotto i piedi.
Uscirei dal letto, mi godrei il profumo del caffè che sale, andrei a guardare il mondo, senza sapere se devo realmente girare a destra o a sinistra, guardare dritto, sopra o sotto, nord o sud.
Ogni tanto uno sguardo indietro; perché non è vero che non devi guardare al passato mai. Il passato va visto, per sapere quanto hai percorso, cosa hai cambiato e se hai fatto progressi.
Uno sguardo avanti. 
Senza chiedersi perché.
Senza chiedersi se.
Facendo le domande man mano che arrivano.
Senza attendersi risposte.
A un certo punto, devi lasciare che la vita segua il suo corso. 
A un certo punto, devi lasciarti vivere.
Semplicemente, vivi.
Photo credits: “Life” by Ekbs.